Il dono

il-dono-associaziones.jpgDallo statuto dell'Associazione "Il Dono":

L’Associazione, nell’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale e senza fini di lucro, ha per scopo:
- il sostegno nella gravidanza indesiderata o difficile;
- il supporto nelle conseguenze psicologiche dell'aborto volontario.
In particolare l’associazione si prefigge:
- di promuovere tutte quelle iniziative ed attività tese al riconoscimento dell'importanza sociale della maternità e del carattere di unicità e irripetibilità dell'essere umano;
- di aiutare e sostenere le donne in stato di gravidanza che - a causa delle condizioni economiche, sociali, familiari, di salute psico-fisica e delle altre circostanze di qualunque natura - optino per l’interruzione volontaria della gravidanza, sia chirurgica sia mediante l’assunzione di farmaci o con qualsiasi altro mezzo, contribuendo a far superare le cause che potrebbero indurre la donna all'interruzione della gravidanza stessa;
- di aiutare le donne che abbiano avuto esperienza di interruzione volontaria o spontanea della gravidanza, fornendo loro un supporto morale, psicologico e spirituale che le aiuti a superare le difficoltà che questa esperienza comporta;
- di aiutare tutte le persone che abbiano avuto o abbiano esperienza di maternità o paternità difficile sul piano fisico o psicologico e delle persone che siano sopravvissute all’aborto;
- di costituire e supportare strutture di accoglienza, di case-famiglia e altre forme di aiuto morale e materiale delle donne e dei bambini, che garantiscano il riconoscimento del valore sociale della maternità e la tutela della vita umana dal suo inizio.


Un'associazione per la vita che invitiamo a conoscere ed un sito che invitiamo a visitare.

Qui la presentazione dell'Associazione il Dono in Power point
L'associazione promuove anche il progetto A.N.G.E.L.

A. n. ge. l.

Adozione Neonatale a Gestione Libera

http://www.il-dono.it/

 

 

cos'è A.N.GE.L. :

A.N.GE.L. significa Adozione Neonatale a Gestione Libera:  è un progetto di adozione a distanza promosso dall'associazione IL DONO onlus,  che chiama in gioco tutti noi senza chiedere un contributo economico mensile fisso, ma promuovendo un impegno da parte di tutti, "libero", flessibile a seconda delle esigenze della madre e delle disponibilità dell'Associazione.  Ad ogni richiesta IL DONO onlus interviene stilando un progetto, che generalmente copre fino a 18 mesi di vita del bambino, personalizzato sulle esigenze effettive della madre, dopo un accurato vaglio da parte del consiglio direttivo. La mobilitazione di tutti gli associati convoglia quindi le energie nel reperimento di accessori di prima necessità (lettino, passeggino, culla, ecc.) ma anche vestitini, pannolini e latte tutto. Verrà inoltre mantenuto un diario aggiornato su come procede il nostro sostegno, su quello che abbiamo realizzato fino ad ora per ciascuna mamma ed eventuali richieste particolari che ci sono pervenute, consultabile sul sito internet dell'associazione http://www.il-dono.it/, accessibile a tutti i soci. Non trattandosi di un'adozione uno a uno , ma piuttosto di una mobilitazione di tutti per adottare la mamma in difficoltà, il progetto A.N.GE.L. non potrà mai trasformarsi in una adozione vera e propria che per altro compete soltanto al Tribunale dei Minori e presuppone lo stato di abbandono del minore, cosa che IL DONO onlus vuole evitare in ogni modo.

 

chi può richiedere A.N.GE.L. :

Le ragazze madri in difficoltà che per motivi economici sono davanti al dubbio se potersi permettere o meno di portare avanti la gravidanza, rivolgendosi all'associazione IL DONO onlus possono richiedere il progetto A.N.GE.L. . Ovviamente le richieste sono sempre eccedenti le possibilità dell'associazione per questo sara' nostro impegno procedere ad un accurato vaglio delle domande,  privilegiando chi abbiamo attivamente aiutato nella scelta di non abortire e chi si trova in disagio davvero importante (mancanza di lavoro, situazione familiare precaria..). Non possiamo quindi "promettere" A.N.GE.L. per quanto sarà nostro impegno cercare di soddisfare il più alto numero di richieste.

 

come richiedere A.N.GE.L. :

il progetto A.N.GE.L. può essere richiesto direttamente all'associazione IL DONO onlus, facendo pervenire tramite e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. una richiesta di informazioni e lasciando un recapito telefonico. Oppure compilando l'apposito form sul sito internet www.il-dono.it sotto la voce associazione.

 

che cos'è l'associazione IL DONO onlus :

L'Associazione il-dono.jpgil Dono - onlus, che ha sede legale a Roma, opera su tutto il territorio nazionale, grazie ai nostri referenti volontari offrendo sostegno alle donne che affrontano una gravidanza indesiderata e a quelle che portano, troppo spesso da sole, l'enorme peso rappresentato dalle conseguenze psicologiche di un aborto volontario. Nata ad ottobre del 2005 da un'iniziativa di due coniugi di Roma, Edoardo Panunzio e Serena Taccari, genitori di 4 bambini, IL DONO ha raggiunto in breve un rapido sviluppo, rivolgendosi ad un'utenza sempre più ampia, nella convinzione che con un aborto non muore solo un bambino ma anche una mamma e che questo, socialmente, oggi  viene rifiutato. Tra le numerose iniziative che l'associazione promuove, ci sono corsi di formazione e informazione per personale medico e sanitario, il progetto di una casa di accoglienza rivolta alle ragazze madri e al suporto alle donne che abbiamo subito un aborto volontario, ed il progetto A.N.GE.L. di adozione prenatale a distanza.

Venerdì della I settimana di Avvento

S. Giovanni Damasceno, dottore della Chiesa (ca. 676-749)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.