Onora il tuo limite

oltre il tuo limiteOnora il tuo limite

fondamenti filosofici della Terapia dell'Imperfezione

di R. Peter

"E' questo il principio e il fine d'ogni Sapienza. La rinuncia alla Superbia. La Fedeltà al reale. La probità e la decisione d'essere se stessi, e quindi, la radice del carattere. Il coraggio con cui ci si pone davanti all'esistenza e precisamente così ci si rallegra di questa esistenza". (R. Guardini)

Questa densa citazione di Romano Guardini riassume la preziosità di questo testo utile sia a coloro che sono all'inizio del proprio cammino come a coloro che seguono Gesù da molto tempo. Un testo che ridimensiona il nostro criterio di "perfezione" da una cattiva interpretazione del Vangelo così dannosa nel creare strutture che apparentemente sono zelanti e più spesso sono scrupolose e non umili.

Lo scrupoloso, il "rigido", nasconde un errato approccio a se stesso ed è dannoso per la vita della Chiesa tanto quanto il lassista. Assomiglia più al figlio "maggiore" rimasto a casa che al Padre Misericordioso in attesa di colui che si è allontanato. Una figura apparentemente zelante ma in realtà meschina e perdente in cui tutti noi possiamo riconoscerci.

Anche la figura archetipica del progresso come evento di perfezione, sia esso sociale, scientista, liberale, viene totalmente ridimensionata alla luce dell'unica realtà con cui non facciamo mai i conti: il senso del limite.

Pregiudicando così, paradossalmente, proprio la nostra crescita e la nostra maturazione umano-spirituale.

il testo di Ricardo Peter edito da Cittadella è disponibile qui
http://www.libreriadelsanto.it/libri/9788830806191/onora-il-tuo-limite-fondamenti-filosofici-della-terapia-dellimperfezione.html

 

Venerdì della XXXIV settimana delle ferie del Tempo Ordinario

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.