Rassegna stampa Speciali

Comunicato del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita sul Messaggio del Santo Padre Francesco per la XXXVI Giornata Mondiale della Gioventù 2021

giovani GMG“Alzati! Ti costituisco testimone di quel che hai visto!” (cfr. At 26,16): è questo il tema del Messaggio del Santo Padre ai giovani in occasione della XXXVI Giornata Mondiale della Gioventù 2021, che sarà celebrata il prossimo 21 novembre nelle Chiese locali di tutto il mondo.

 

Il testo, firmato da Papa Francesco nella Festa dell’Esaltazione della Santa Croce, si iscrive nel ciclo dei tre messaggi che accompagnano i giovani nel cammino tra la GMG di Panama 2019 e la GMG di Lisbona 2023, tutti incentrati sul verbo “alzarsi”.

Quest’anno, i giovani sono invitati a meditare sulla conversione di San Paolo, che da “persecutore giustiziere” diventa “discepolo testimone”. Rileggendo l’episodio di Damasco, punto di svolta nella storia dell’Apostolo delle Nazioni, il Papa guida i giovani alla scoperta dell’amore incondizionato di Dio per ogni uomo. “Il Signore – scrive Francesco – sceglie uno che addirittura lo perseguita, completamente ostile a Lui e ai suoi. Non esiste persona che per Dio sia irrecuperabile. Attraverso l’incontro personale con Lui è sempre possibile ricominciare. Nessun giovane è fuori della portata della grazia e della misericordia di Dio”.

Papa Francesco offre anche alcune indicazioni concrete su come “alzarsi” e “diventare testimoni” nei confronti dei tanti coetanei che incontrano “sulle ‘vie di Damasco’ del nostro tempo”, tra le quali: “Alzati e testimonia l’amore e il rispetto che è possibile instaurare nelle relazioni umane”; “Alzati e testimonia che le esistenze fallite possono essere ricostruite, che le persone già morte nello spirito possono risorgere”.

Quest’anno, per la prima volta, l’edizione locale della Giornata Mondiale della Gioventù verrà celebrata nella Solennità di Cristo Re dell’Universo.

Il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita ha recentemente pubblicato il sussidio Orientamenti pastorali per la celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù nelle Chiese particolari (http://www.laityfamilylife.va/content/laityfamilylife/en/GMGpastoralGuidelines.html), in cui sono raccolte le ispirazioni e l’esperienza delle scorse GMG, per rendere la celebrazione di questa “Giornata dei giovani” ancora più fruttuosa per le comunità locali e per la pastorale giovanile ordinaria.

La prossima edizione internazionale della GMG sarà celebrata a Lisbona nel 2023 all’insegna del tema: “Maria si alzò e andò in fretta” (Lc 1,39).

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 27 settembre 2021


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.