Rassegna stampa Speciali

Catholic Redirect News: Nulla di più vergognoso

A Okinawa, fra i tanti monumenti che ricordano la terribile battaglia combattuta dal 1° aprile al 22 giugno 1945, ce n’è uno che ha un significato speciale per la gente dell’isola: il Konpaku no To (“Torre delle anime”) era in origine un tumulo formato dalla raccolta dei resti di molte delle vittime, ma si è poi trasformato in un memoriale e luogo di preghiera, simbolo del desiderio di porre fine alla guerra, a tutte le guerre, e di rinnovato impegno per la pace. 
Leggi su osservatore romano