La sfida dell’insegnante di religione: formarsi per formare

di Giorgia Brambilla* e Matteo Vozza**

«Prof., a che mi serve questa materia?» – è la domanda che ogni Insegnante di Religione (IdR) si sente rivolgere in aula. In questa domanda c’è tutta quella ricerca di senso che ogni studente – ma potremmo dire ogni essere umano – ha nel cuore. Ed è per questo che l’insegnamento della Religione Cattolica si presenta come la disciplina scolastica chiamata ad avere come obiettivo principale quello di aiutare i ragazzi nella propria maturazione personale a dare senso alla propria esperienza e a elaborare ed esprimere il proprio progetto di vita.

Leggi su Aleteia.org


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.