Rassegna stampa formazione e catechesi

Catholic Redirect News: Contemplare il Crocifisso per crescere nell’amore

Da tre secoli i passionisti promuovono con ardore «la devozione e la grata memoria della passione e morte di Gesù Cristo», annunciando e testimoniando che le sofferenze del Signore, come diceva il fondatore Paolo Francesco Danei (nome di religioso san Paolo della Croce, 1694-1775), «sono la più grande e stupenda opera del divino amore», «un mare di amore e di dolore», «il mezzo più efficace per convertire le anime anche più perdute», «la strada più facile per salvarsi». Oggi presenti nei 5 continenti, in 63 Paesi, i religiosi sono oltre 2.500. Attenti ai segni dei tempi, riconoscono il Crocifisso nei tanti crocifissi della storia, ponendosi al servizio degli ultimi nelle periferie del mondo, combattendo il razzismo e l’indifferenza, promuovendo la cura del creato, vivendo con slancio la missionarietà, l’evangelizzazione, l’apostolato fra i giovani, nelle parrocchie, nei ritiri, nelle case di esercizi spirituali.
Leggi su Osservatoreromano.va

Venerdì della I settimana di Avvento

S. Giovanni Damasceno, dottore della Chiesa (ca. 676-749)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.