Rassegna stampa etica

Il governo si scusa per le leggi ebraiche di 80 anni fa

Nella riunione di oggi i ministri del governo slovacco hanno adottato una dichiarazione sul cosiddetto “Codice ebraico”, le leggi promulgate 80 anni fa che privarono gli ebrei dei loro diritti umani e civili sulla base dell’origine razziale, impedendo loro di accedere all’istruzione e privandoli delle proprietà per trasferirle a cittadini “ariani”.

Leggi su www.buongiornoslovacchia.sk