Lista rassegna stampa mondo

Il dolore del Papa per le vittime del terremoto in Nuova Zelanda

Cordoglio di Benedetto XVI per le vittime del devastante terremoto che ieri ha colpito la città di Christchurch, in Nuova Zelanda, provocando almeno 75 morti ed oltre 300 dispersi. Il Papa ha espresso il suo dolore sia durante l’udienza generale di stamani che attraverso un telegramma indirizzato al vescovo di Christchurch, Barry Jones, a firma del cardinale segretario di Stato, Tarcisio Bertone: ha affidato le vittime "all’amore misericordioso di Dio", assicurando alla nazione neozelandese le sue preghiere. Quindi, ha espresso il suo sostegno a quanti stanno assistendo i feriti e a quanti in queste ore stanno cercando di salvare le persone rimaste intrappolate sotto le macerie. Intanto il premier neozelandese, John Key, ha decretato lo Stato d’emergenza nazionale. Ma come sono state accolte le parole del Papa nel Paese?

Continua su RV