Lista rassegna stampa mondo

AFRICA/TUNISIA - Il Presidente esautora il governo e prende tutti i poteri. L'Arcivescovo Antoniazzi: "la popolazione lo sostiene"

Tunisi (Agenzia Fides) – La decisione del Presidente tunisino Kaïs Saïed di congelare il Parlamento, esautorare il governo e assumere i pieni poteri “è stata accolta con sollievo dalla maggioranza della popolazione, esausta di una situazione che appariva senza uscita”. Lo riferisce l’Arcivescovo Ilario Antoniazzi, alla guida dell’arcidiocesi di Tunisi, in una conversazione con l’Agenzia Fides. “Adesso - aggiunge l’Arcivescovo – sono passate solo ventiquattrore dai provvedimenti presidenziali, l’euforia sembra passata, c’è uno stato di attesa rispetto alle ulteriori decisioni che prenderà il Presidente. Ma in questa attesa, prevale ancora la fiducia e la speranza”.
Leggi su Agenzia Fides

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.