contact
La nostra newsletter ti consente di ricevere settimanalmente i nostri principali rilanci stampa,
le catechesi e tutti i momenti formativi e le campagne del sito.

Iscriviti, ti aspettiamo, clicca il link qui sotto per accedere alla pagina.

Sono centinaia di migliaia in Italia le persone appartenenti a categorie fragili, come migranti irregolari e senza tetto, che rischiano di restare escluse dalla vaccinazione anti Covid. Intervista di Vatican News a Salvatore Geraci della Caritas di Roma: “Serve più flessibilità amministrativa, sono ancora troppi gli invisibili esclusi dai percorsi sanitari”.
Leggi su Vaticannews.va


 
 

Il crocifisso nelle aule scolastiche

Il prossimo 6 luglio le Sezioni unite della Corte di Cassazione si pronunceranno sulla questione della esposizione del crocifisso nelle aule scolastiche delle scuole pubbliche italiane. L’argomento è affrontato dal gesuita Federico Lombardi in un ampio articolo pubblicato sul numero in uscita de «La Civiltà Cattolica». Ne anticipiamo alcuni stralci tratti dalle riflessioni introduttive e dalle conclusioni.
Leggi su Osservatoreromano.va


 
Le famiglie devono riscoprire che con il sacramento del matrimonio hanno ricevuto una missione da condividere con i pastori. Lo ha affermato il cardinale Kevin Joseph Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita, concludendo il forum online “A che punto siamo con Amoris laetitia? Strategie per l’applicazione dell’esortazione apostolica di Papa Francesco”, svoltosi dal 9 al 12 giugno, coinvolgendo i responsabili degli uffici per la pastorale familiare delle Conferenze episcopali, i movimenti e le associazioni familiari internazionali.
Leggi su Osservatoreromano.va
 
(Redazione "Il sismografo") Il Cardinale Péter Erdő, Arcivescovo Metropolita di Esztergom-Budapest, Primate d’Ungheria, in un videomessaggio lancia l'Inno del 52.mo Congresso Eucaristico Internazionale e commenta le parole del brano musicale. All'evento, che si celebrerà a Budapest tra il 5 e il 12 settembre prossimo, dovrebbe prendere parte Papa Francesco così come lui stesso anticipò l'8 marzo scorso sull'aereo che lo riportava in Italia dall'Iraq. Questo testo ricorda il porporato è lo stesso cantato nel Congresso del 1938. Dopo il 1938 ancora una volta una guerra mondiale venne ad interrompere la serie e si dovette attendere fino al 1952 perché il Congresso seguente si riunisse a Barcellona, seguito, con ritmo diventato quadriennale, da quello di Rio de Janeiro (1956) e di Monaco (1960), si ricorda nella pagina web dedicata a tutti i Congressi.
 
Scienza e fede insieme per sottolineare la necessità di un impegno multilaterale nella difesa del creato in vista della conferenza Cop26 di Glasgow. Questo il senso dell’incontro “Faith and Science Together” promosso dalle Ambasciate del Regno Unito e dell’Italia presso la Santa Sede, che si svolgerà il prossimo 4 ottobre, in Vaticano, a Roma e in modalità on-line. A presentare l’iniziativa, questa mattina nella Sala stampa della Santa Sede, l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati, e gli ambasciatori Sally Jane Axworthy e Pietro Sebastiani.
Leggi su Osservatoreromano.va
 
Nonostante questi tempi difficili per tutti, la vita ad Azer continua, ed è sempre vivace e in crescita l’accoglienza al monastero di persone e gruppi per ritiri e giornate di preghiera. Vengono un po’ da tutta la Siria (compatibilmente con la disponibilità di benzina), in particolare dalla parrocchia latina di Lattakie. Pur essendo a due ore di strada, i Francescani che reggono la parrocchia portano volentieri da noi i loro fedeli, assicurandoci così ogni tanto anche la Messa e le confessioni. Siamo particolarmente grate per aver avuto la presenza di un altro sacerdote francescano, che è invece ad Aleppo, durante il Triduo e la veglia pasquale.
 
Il segretario del Dicastero dello Sviluppo Umano Integrale ribadisce la necessità di rispettare i migranti in quanto persone e auspica che la campagna "Share the Journey" non si esaurisca, ma prosegua attraverso una condivisione di speranza.
 
Presentato in Sala Stampa vaticana "Faith and Science", evento del prossimo ottobre che precederà la conferenza sul clima di Glasgow e che vedrà riuniti leader religiosi e scienziati. Il segretario per i Rapporti con gli Stati: il Papa è molto interessato, "sarei sorpreso se non partecipasse".
 
Su L'Osservatore Romano una religiosa delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore riflette sul messaggio del Papa per la prossima Giornata mondiale dei poveri: quello attuale è un tempo favorevole per vivere una responsabilità “empatica” verso i feriti della vita.
 
«Una riforma a fondo dell’economia» per restituire dignità al mondo dell’occupazione, e ai lavoratori prima di tutto, «in un momento cruciale della storia, che presenta gravi e vaste sfide» a seguito della pandemia da covid-19. È quanto auspicato da Papa Francesco nel videomessaggio in spagnolo con cui oggi è intervenuto all’apertura della 109a Conferenza Internazionale del Lavoro, che quest’anno si svolge in forma virtuale.
 
Videomessaggio ai partecipanti alla 109ma Conferenza internazionale del lavoro. Bisogna evitare “le passate fissazioni sul profitto, l’isolamento e il nazionalismo, il consumismo cieco e la negazione delle chiare evidenze che segnalano la discriminazione dei nostri fratelli e sorelle”. Il diritto a far parte di un sindacato e l’urgenza della tutela delle donne.
 
Il 40.enne sacerdote, pugliese di origine ma appartenente al clero dell’arcidiocesi de L’Aquila, è stato nominato dal Papa assistente ecclesiastico del Dicastero per la Comunicazione ed editorialista de L’Osservatore Romano.
Leggi su Vaticannews.va


 
 
"La Chiesa italiana non parla su di loro, ma parla con loro. Le persone disabili sempre più dovrebbero essere presenti nei nostri tavoli decisionali, negli eventi organizzativi e nei posti di responsabilità. Vogliamo che le indicazioni del magistero e la Parola di Dio siano trasformati in una prassi dell'ordinarietà". Suor Veronica Amata Donatello, responsabile del Servizio Cei per la Pastorale delle persone con disabilità, parla all'indomani della pubblicazione della nota della Pontificia Accademia per la Vita.
 
Con l’udienza generale del 16 giugno si chiude il ciclo avviato il 6 maggio 2020. Le riflessioni di Francesco rappresentano quasi una "enciclica" sul pregare e tracciano un itinerario sulla relazione che ogni essere umano può instaurare con il Signore. Una guida ragionata per ripercorrerlo con la voce del Pontefice.
Leggi su Vaticannews.va


 
 
Pierre e Catherine, sposati da 32 anni, rendono testimonianza con forza e umiltà della maniera con cui Gesù è venuto a salvarli – individualmente e come coppia. Una storia dolorosa e luminosa al contempo, che mostra la potenza del sacramento matrimoniale.
Leggi su Aleteia.org