Newsletter ilcattolico.it

contact
La nostra newsletter ti consente di ricevere settimanalmente i nostri principali rilanci stampa,
le catechesi e tutti i momenti formativi e le campagne del sito.

Iscriviti, ti aspettiamo, clicca il link qui sotto per accedere alla pagina.

“Crediamo anche noi – ha detto padre Raniero Cantalamessa nella prima predica di Avvento alla presenza del Papa - perché quel che si avverò in Lei si avveri anche in noi”
Continua su RV
 
In duemila anni la Chiesa ha avuto centinaia, migliaia di uomini e donne di tutte le età, martiri, uccisi per la loro coerenza nella fede. Ho finito di leggere la storia di un santo un po' speciale, un fanciullo, un messicano, San Josè Sanchez del Rio, recentemente canonizzato da papa Francesco. Il giovane, aveva quindici anni quando è stato ucciso dalle guardie dell'esercito del governo federale messicano, laicista e dominato dall'ideologia massonica.
 
Giornata internazionale del Volontariato, risorsa indispensabile per la pace e lo sviluppo dei popoli. Iniziative in tutto il mondo per rendere omaggio a chi dedica gratuitamente tempo ed energie per alleviare sofferenze, sopperire a mancanze, risolvere problemi nelle comunità. In Italia sono circa 6 milioni i volontari che operano in 350 mila organizzazioni.
Leggi su VaticanNews


 
La richiesta è stata consegnata a News York al Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres, dall'’organismo che si occupa del raggiungimento degli obiettivi contenuti nel Documento sulla Fratellanza Umana. Oltre alla Giornata, la proposta di un Summit mondiale sulla Fratellanza Umana
Leggi su VaticanNews


 
Comunicato stampa del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale sul Convegno svoltosi in Vaticano, presso la Casina Pio IV, lo scorso 3 dicembre e incentrato sulla Caritas in Veritate.
Leggi su VaticanNews


 
Durante il suo 32.mo viaggio apostolico, dal 19 al 26 novembre scorso, il Papa ha incontrato i gesuiti a Bangkok e Tokyo. Le parole di Francesco sono pubblicate oggi su "La Civiltà Cattolica"
Leggi su VaticanNews


 
In vista dell'anniversario, il 13 dicembre, l'invito del vicario De Donatis ad aggiungere una preghiera dedicata nelle celebrazioni eucaristiche di domenica 8
Leggi su Romasette.it


 
«Mi rivolgo ai cardinali, ai vescovi, ai presbiteri, ai religiosi: apriamo, a cominciare da me, le nostre canoniche, i conventi, i monasteri per ospitare ognuno almeno una famiglia dei campi profughi di Lesbo. Le risorse ci sono».
 
Città del Vaticano, 4 dic. (askanews) - "Con profondo rammarico" il vescovo di Peoria, negli Stati Uniti, mons. Daniel Jenky, ha annunciato che "la Santa Sede lo ha informato che la beatificazione di Fulton Sheen sarà posticipata".
 
Francesco nella catechesi sottolinea che “Dio si fa conoscere non attraverso pratiche occulte ma per rivelazione e con amore gratuito”. Tra i fedeli in piazza l'attore Robert Redford
Leggi su Avvenire.it


 
Francesco ha inviato un messaggio per la XXIV seduta pubblica delle Pontificie Accademie e ha consegnato il premio ex aequo per l’impegno nella teologia a Carme López Calderón e al reverendo Ionuț-Cătălin Blidar
Leggi su VaticanNews


 
È stato presentato oggi a Madrid il documento dei vescovi spagnoli “Seminatori di speranza. Accogliere, proteggere e accompagnare nella fase finale di questa vita”. 
Leggi su Agenzia Sir


 
Ogni anno, a ridosso del 1° dicembre si moltiplicano gli articoli in memoria di Rosa Parks che quel giorno, nel 1955, scelse di non cedere a un bianco il suo posto sull’autobus, dando avvio così a quello che sarebbe passato alla storia come il Montgomery Bus BoycottCiò che molti ignorano è che il 2 marzo dello stesso anno, ossia nove mesi prima di Rosa, una studentessa di 15 anni aveva già fatto a Montgomery la stessa identica cosa, venendo arrestata e andando incontro a un processo pieno di colpi di scena e quindi all’oblio.
Leggi su Africarivista.it


 

Capaci di paternità perché figli

La parte dell’Evangeli gaudium che mi spetta mostra in sostanza la preoccupazione del Pontefice che l’evangelizzazione non sia ingombrata dalla nostra attività, ragionamenti, schemi ma che appaia in primo piano il Signore stesso e il dono della sua vita.
 

L’imprevedibilità dello Spirito

È per me un grande onore e motivo di gratitudine essere stato invitato a tenere questa conferenza. Lo è soprattutto perché ho dovuto rileggere Evangelii gaudium. Avevo dimenticato quanto è gioioso e creativo quel documento. In questa conferenza dobbiamo focalizzarci su come è stato accolto e su ciò che ancora ci invita a fare. L’intero documento è una meditazione sullo Spirito Santo quale protagonista dell’evangelizzazione. Inizierò spiegando brevemente perché ciò non può non essere preoccupante per tutti noi; troppo, per qualcuno. Poi esaminerò più da vicino i paragrafi dei quali mi è stato chiesto di parlare, ovvero i numeri 34-39 e 115-118.