Catholic Redirect News: Taci per amore

Il silenzio è anche la lingua di Dio ed è anche il linguaggio dell’amore, come sant’Agostino scrive: «Se taci, taci per amore, se parli, parla per amore». Non sparlare degli altri, non è solo un atto morale, ma un gesto umano, perché quando “sparliamo” degli altri, sporchiamo l’immagine di Dio che c’è in ogni uomo. È importante l’uso giusto delle parole. Le parole possono essere baci, carezze, farmaci oppure coltelli, spade o proiettili. 
Leggi su Osservatoreromano.va
 
«Signore nostro Dio, concedi a Papa Francesco la salute e la prosperità, affinché possa svolgere con successo questa visita attesa. Benedici i suoi sforzi per rafforzare il dialogo e la riconciliazione fraterna e per costruire la fiducia, consolidare i valori della pace e della dignità umana, specialmente per noi iracheni, testimoni di avvenimenti dolorosi che ci hanno toccato». Comincia così la preghiera che il patriarca di Babilonia dei Caldei, cardinale Louis Raphaël Sako, ha composto in vista del viaggio apostolico di Francesco in Iraq, in programma dal 5 all’8 marzo. Preghiera che il porporato ha invitato a recitare durante le messe domenicali, a partire dal 17 gennaio. 
Leggi su Osservatoreromano.va
 
Quarantatré milioni di ettari di foreste cancellati in tredici anni: un’area grande quanto la California letteralmente spazzata via dal 2004 al 2017. A certificarlo è l’ultimo rapporto del WWF (World Wide Fund for Nature) sullo stato di salute delle foreste nel mondo. Il documento identifica e analizza le 24 principali aree colpite dalla deforestazione in 29 Paesi in Asia, America Latina e Africa, che custodiscono una superficie forestale complessiva di 377 milioni di ettari.
Leggi su Osservatoreromano.va
 
Francesco nell’intervista televisiva di domenica aveva annunciato che avrebbe preso il vaccino questa settimana. L’emerito l’ha ricevuto stamattina.
Leggi su Vaticannews.va
 
Nuovi progetti e servizi virtuosi che mettono al centro le persone sono i protagonisti della manifestazione on line voluta da Caritas Europa per rispondere alla pandemia e alle crisi che segnano il vecchio continente, con coraggio e fiducia. Dodici i progetti selezionati da 11 Paesi. Silvia Sinibaldi, responsabile della cooperazione internazionale e delle emergenze umanitarie, ci racconta come diffondere le buone pratiche e quanto il magistero del Papa sia di sprone.
Leggi su Vaticannews.va
 
Padre Fabián Alesso, rettore della Chiesa nazionale argentina e del Collegio sacerdotale di Roma: l’aborto frutto di una visione che segue l’idolatria dell’individualismo e la cultura dello scarto.
Leggi su Vaticannews.va





 

Disonora il padre e la madre

Genitore 1 a genitore 2, passo e chiudo la famiglia. Non è una comunicazione in codice della Volante ma è il nuovo codice della famiglia, già adottato in mezza Europa e ora negli Stati Uniti e ripristinato in questi giorni da noi da questo governo (come annunciato dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, sulla carta d’identità dei minori tornerà la dicitura “genitore 1 e genitore 2”); noi che siamo provinciali e ci adeguiamo sempre “all’estero”, come dicono gli idioti, ma in differita.
Continua sul sito di Marcello Veneziani

 
A distanza di quasi una settimana dai fatti accaduti a Washington, in tanti nutrono  qualche sospetto sulle dinamiche dell'assalto a Capitol Hill e anche a dare la colpa all'ex presidente uscente «è frutto di una narrativa sporca che ormai ha del ridicolo […] ancor prima di aver cercato di capire cosa fosse veramente accaduto durante la manifestazione del 6 gennaio, dove centinaia di migliaia di persone erano presenti per protestare pacificamente e legittimamente contro le frodi delle elezioni presidenziali che nessuna istituzione ha voluto davvero verificare, senatori, politici, intellettuali e giornali si sono rifatti le vesti». (Benedetta Frigerio, “Il Gop scarica Trump ma il vero golpe è della sinistra”, 12.1.21 Lanuovabq.it)
 
Francesco nell’intervista televisiva di domenica aveva annunciato che avrebbe preso il vaccino questa settimana. L’emerito l’ha ricevuto stamattina

Continua su Vaticannews


 
«La nuova enciclica di Papa Francesco, Fratelli tutti, si rivolge direttamente alle gioie e alle speranze, alle tristezze e alle angosce di migranti, rifugiati e di tutte le persone sfollate ed emarginate. Il cuore dell’enciclica è un appello a una maggiore fratellanza e amicizia sociale tra tutti i popoli e le nazioni». 
Leggi su Osservatoreromano.va
 

Catholic Redirect News: Imparare a crescere

Nel violento momento clou dell’Odissea di Omero — la scena nel libro ventiduesimo in cui Ulisse uccide spietatamente l’orda di pretendenti che da anni assediano sua moglie — c’è uno straordinario momento di quiete e di perdono; perfino di grazia, si potrebbe dire. La violenza è una conferma potente, se non addirittura brutale, del vincolo coniugale: dopo anni di sofferenza, un uomo punisce gli empi invasori della sua casa e salva la donna che ama, riaffermando il suo status di marito. Ma il momento di grazia al quale sto pensando — che è, a modo suo, un momento clou proprio come lo spargimento di sangue che si svolge attorno a esso — è la testimonianza di un’altra importante storia d’amore che attraversa tutta la grande epica omerica: quella del rapporto tra Ulisse e Telemaco, tra un padre e suo figlio.
Leggi su Osservatoreromano.va
 

Catholic Redirect News: Il momento presente

La Parola di Dio che abbiamo ascoltata è un invito a vivere con attenzione ogni momento della nostra esistenza. Perché «il tempo ormai si è fatto breve» (seconda lettura); conviene convertirci a una vita buona (prima lettura) ; e seguire Gesù che passa e ci chiama (Vangelo).
Leggi su Osservatoreromano.va
 
L'arcivescovo Georg Gänswein racconta come il Papa emerito, che è stato vaccinato la mattina di giovedì 14 gennaio, sta vivendo questo tempo difficile.
Leggi su Vaticannews.va
 
Nella prefazione alla nuova edizione del libro “Non sparlare degli altri” di fra Emiliano Antenucci, il Papa sottolinea che le parole possono essere “baci o coltelli”. Intervista all’autore: “Da Francesco arriva un invito a riscoprire la preghiera silenziosa, pregare non è ‘dire’ preghiere”.
Leggi su Vaticannews.va
 
"L'intenzione, se le condizioni lo permetteranno, è di riaprire il 1 febbraio". Così a Vatican News il direttore dei Musei Vaticani Barbara Jatta, tra i partecipanti oggi al convegno online 'More Museum'. "In questi mesi sono cresciuti esponenzialmente i nostri utenti sui social, anche grazie alla collaborazione con il Dicastero della Comunicazione e alla pubblicazione dei video "Face to face".
Leggi su Vaticannews.va