Segreteria di Stato

Telegramma in occasione del 25° anniversario della visita di San Giovanni Paolo II ad Agrigento

9 maggio 1983Pubblichiamo di seguito il telegramma in occasione del 25° anniversario della visita di San Giovanni Paolo II ad Agrigento, inviato a nome del Santo Padre Francesco, dal Cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, all’Em.mo Card. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento:

Telegramma

SUA EM.ZA REV.MA SIGNOR CARDINALE FRANCESCO MONTENEGRO

ARCIVESCOVO DI AGRIGENTO

IN OCCASIONE DEL 25° ANNIVERSARIO DELLA VISITA DI SAN GIOVANNI PAOLO II AD AGRIGENTO, QUANDO, AL TERMINE DELLA MESSA NELLA VALLE DEI TEMPLI, EGLI PRONUNCIÒ LA PROFETICA INVETTIVA CONTRO LA MAFIA E L’APPELLO AI MAFIOSI A CONVERTIRSI, IL SANTO PADRE FRANCESCO RIVOLGE IL SUO FRATERNO SALUTO AI PASTORI E AI FEDELI DI CODESTA CHIESA PARTICOLARE E DI TUTTA LA SICILIA RADUNATI IN PREGHIERA E RIFLESSIONE E LI INCORAGGIA A CAMMINARE UNITI SULLA VIA TRACCIATA DAL BEATO DON PINO PUGLISI E DA QUANTI COME LUI HANNO TESTIMONIATO CHE LE TRAME DEL MALE SI COMBATTONO CON LA PRATICA QUOTIDIANA, MITE E CORAGGIOSA DEL VANGELO, SPECIALMENTE NEL LAVORO EDUCATIVO IN MEZZO AI RAGAZZI E AI GIOVANI. INVOCANDO LA MATERNA INTERCESSIONE DI MARIA SANTISSIMA, PAPA FRANCESCO ASSICURA UNO SPECIALE RICORDO NELLA PREGHIERA PER LE CHIESE DI SICILIA E DI CUORE INVIA AI FRATELLI VESCOVI, AI SACERDOTI E ALL’INTERO POPOLO DI DIO LA SUA APOSTOLICA BENEDIZIONE

CARDINALE PIETRO PAROLIN SEGRETARIO DI STATO

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 9 maggio 2018

vd anche
https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/convertitevi-25-anni-fa-il-grido-di-giovanni-paolo-ii-contro-la-mafia

Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn