Videomessaggio del Santo Padre in occasione della Festività di Nostra Signora di Luján, Patrona dell'Argentina

Virgen de Luján RéplicaPubblichiamo di seguito il testo del Videomessaggio che il Santo Padre Francesco invia al popolo argentino alla vigilia della Festività di Nostra Signora di Luján, Patrona dell'Argentina, che si celebra l’8 maggio.

Videomessaggio del Santo Padre

Mes de mayo, mes de María. 8 de mayo miro a Luján.

Quiero estar cerca de ustedes el viernes 7, en las vísperas, donde todos los Obispos se van a reunir para rezar el Rosario por la salud del pueblo argentino. Desde aquí los acompaño. Y también el sábado 8, en el cual tendrán la conexión con el Rosario desde el santuario que corresponde ese día, a las 13:00, y a las 19:00 la Misa del cambio de manto. En esa misa sé que ustedes van a ser convocados para preparar juntos el novenario del 2030 para celebrar los 400 años del milagro. Es un camino muy largo, pero que pasa rápido, pero hay que hacerlo. Un camino de memoria de lo que la Virgen hizo allí, quiso quedarse allí. Un camino de memoria, de tantos años y años de peregrinaciones, de búsquedas, de milagros, de hijas e hijos que caminan a ver a la Madre. Que en ese encuentro, la memoria sea la guía de ustedes, porque una memoria fuerte garantiza un futuro seguro. Recuerden todo lo que la Virgen ha hecho en nuestra patria. Déjense acompañar por ella y acompáñenla en su camino. Que Dios los bendiga a todos y que la Virgen los cuide. Y por favor, no se olviden de rezar por mí. Gracias.

[00606-ES.01] [Texto original: Español]

Traduzione in lingua italiana

Mese di maggio, mese di Maria, 8 maggio, guardo Lujan.

Desidero stare vicino a voi venerdì 7, nelle veglie, dove tutti voi vescovi vi riunirete per recitare il Rosario per la salute del popolo argentino. Da qui vi accompagno. E anche sabato 8, quando ci sarà il collegamento con il Rosario dal santuario che si terrà quel giorno alle 13.00 e alle 19.00 con la messa del cambio di mantello. In quella messa so che sarete convocati per preparare insieme il novenario del 2030 per celebrare i 400 anni del miracolo. È un cammino molto lungo, ma che passa rapidamente, ma bisogna farlo. Un cammino di memoria di ciò che la Vergine fece lì, volle rimanere lì. Un cammino di memoria, di tanti anni e anni di pellegrinaggi, di ricerche, di miracoli, di figlie e figli che camminano per vedere la madre.

Che in questo incontro la memoria sia la vostra guida, perché una memoria forte garantisce un futuro sicuro. Ricordatevi tutto quello che la Vergine ha fatto nella nostra patria. Lasciatevi accompagnare da Lei e accompagnatela nel suo cammino. Che Dio vi benedica tutti e che la Vergine vi custodisca. E per favore, non dimenticatevi di pregare per me, Grazie.

[00606-IT.01] [Testo originale: Spagnolo - Traduzione di lavoro]

Traduzione in lingua inglese

In the month of May, the month of Mary, 8 May, I look towards Lujan.

I wish to be close to you on Friday 7, in the vigils, when all you bishops will gather to pray the Rosary for the health of the Argentine people. I will accompany you from here. And also on Saturday 8, when there will be the Rosary from the Shrine, to be held that day at 13.00, and at 19.00 with the Mass for the change of the cloak. In that Mass I know you will be convened to prepare together the novenary of 2030 to celebrate 400 years since the miracle. It is a very long journey, but one that goes by quickly, one that must be done. A journey to commemorate what the Virgin did there, she wanted to stay there. A journey of memory, of years and years of pilgrimage, of searching, of miracles, of daughters and sons who journey to see the mother.

May memory be your guide in this encounter, because strong memory guarantees a sure future. Remember all that the Virgin has accomplished in your homeland. Let yourselves be accompanied by Her, and accompany her in her journey. May God bless you all and may the Virgin keep you. And please, do not forget to pray for me. Thank you.

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 6 maggio 2021