Alle ore 16.45 locali, (11.45 ora di Roma) il Santo Padre Francesco è arrivato all’Aeroporto Internazionale di Dhaka ove ha avuto luogo il congedo ufficiale dal Bangladesh. Al Suo arrivo il Papa è stato accolto dal Ministro degli Esteri presso il Vip Lounge dove ha avuto luogo un breve incontro.

Subito dopo il Santo Padre è salito a bordo di un B777 / BIMAN (Bangladesh Airlines) per far ritorno in Italia. L’aereo è decollato alle 17.10 locali (12.10 ora di Roma).

L’atterraggio a Roma-Fiumicino è previsto per le ore 23.

Telegramma al Presidente della Repubblica del Bangladesh

Subito dopo la partenza in aereo da Dhaka, il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire al Presidente della Repubblica del Bangladesh, Sig. Abdul Hamid, il seguente messaggio telegrafico:

HIS EXCELLENCY ABDUL HAMID
PRESIDENT OF THE PEOPLE’S REPUBLIC OF BANGLADESH
DHAKA

AS I DEPART BANGLADESH FOR MY RETURN TO ROME, I OFFER RENEWED THANKS TO YOUR EXCELLENCY, THE GOVERNMENT AND ALL THE BELOVED PEOPLE OF BANGLADESH FOR YOUR GENEROUS WELCOME AND FOR THE MANY KINDNESSES SHOWN TO ME DURING MY VISIT. WITH THE ASSURANCE OF MY CONTINUED PRAYERS FOR YOU, I INVOKE THE ALMIGHTY’S BLESSINGS OF HARMONY AND PROSPERITY UPON THE NATION.

FRANCISCUS PP.

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 2 dicembre 2017


Share this post

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn


"L'articolo e le immagini sono state prese dal web al solo scopo di condividere il buono ed il bello, per il Vangelo, su questo sito, senza scopo di lucro. Nel caso di violazione del copyright, siate gentili, cortesemente, contattateci ed il materiale sara' subito rimosso. Grazie."

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.